Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Associazioni

  • ANFFAS ONLUS

    ANFFAS

    Associazione : ANFFAS ONLUS

ANFFAS ONLUS – ASSOCIAZIONE NAZIONALE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITÀ INTELLETTIVA E/O RELAZIONALE

Anffas - Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale -  opera dal 1958 ed è capillarmente presente sull’intero territorio nazionale.

L’Associazione conta 14.000 famiglie associate e persegue la sua “mission” operando per vedere affermati i diritti civili, umani e sociali delle persone con disabilità e dei loro familiari ed affinché sia garantita loro la migliore qualità di vita possibile. Nelle numerosissime strutture, presenti sull’intero territorio, garantisce quotidianamente, attività, servizi e supporto ad oltre 30.000 persone con disabilità, ai loro genitori e ai membri delle loro famiglie grazie anche all’operato di oltre 4.000 operatori e professionisti specializzati e 5.000 volontari. Anffas ha struttura democratica, non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà e di promozione sociale.

All’interno di Anffas sono presenti numerosi gruppi di lavoro che studiano, approfondiscono e si confrontano anche all’esterno del contesto associativo, su tematiche quali, per esempio, inclusione scolastica, inclusione lavorativa, malattie rare, disturbi dello spettro autistico.

Le famiglie Anffas hanno dato vita, per prime, nel 1984 alla Fondazione Nazionale “Dopo di Noi” alla quale hanno affidato il compito di promuovere la cultura del “Dopo di Noi” e per studiare ed attuare innovative soluzioni per rispondere alle esigenze dei genitori più anziani ed alle persone con disabilità orfane o prive di adeguato sostegno familiare.

Anffas Nazionale ha promosso anche la costituzione del Consorzio “La rosa blu” Anffas che opera in sinergia con l’associazione per tutta la parte gestionale, con particolare riguardo alle numerosissime attività poste in essere in campo formativo ed informativo sia all’interno che all’esterno di Anffas, sull’intero territorio nazionale e coordinate dal Centro Studi e Formazione Anffas.

Le persone con disabilità che afferiscono ad Anffas hanno dato, altresì, vita alla prima “Piattaforma Italiana di promozione dell’autorappresentanza” denominata “Io Cittadino”. Si tratta del primo movimento organizzato di Auto-Rappresentanza (Self-Advocacy) italiano, composto ed autogestito da persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo con il solo supporto di facilitatori a tal fine formati. La piattaforma è nata, mutuandola da analoghe iniziative già presenti a livello Europeo (EPSA), in seguito al progetto “Io, Cittadino!” che ha consentito di attivare ben 11 gruppi in tutta Italia e che è in continua crescita. La Piattaforma consente alle persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo di conoscersi, collaborare, formarsi ed operare in rete ed assumere consapevolezza e rivendicare, in prima persona, i propri diritti partecipando attivamente alla vita di Anffas ed influendo, in un modo del tutto nuovo, sui cambiamenti socio-politici delle comunità in cui vivono. 


Anffas è membro di Inclusion Europe, Fish (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), del Forum Terzo Settore ed è componente dell’Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità, nonché dell’Osservatorio Nazionale sull’inclusione scolastica.

 

www.anffas.net