Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Associazioni

  • SOS Villaggi dei bambini

    SOS Villaggi dei Bambini

    Associazione : SOS Villaggi dei bambini

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI

 

Dal 1963, in Italia, l’Associazione si impegna a favore dei bambini privi di cure familiari o a rischio di perderle, garantendo loro tutela, educazione, protezione.

Nel mondo oltre 200 milioni di bambini hanno perso uno o entrambi i genitori. 385 milioni vivono in povertà. 250 milioni non hanno accesso all’istruzione.

In Italia 1,3 milioni di bambini vivono in condizioni di povertà. 91.000 minorenni sono vittime di maltrattamenti. Oltre 26.000 sono accolti fuori dalla propria famiglia e di questi 18.000 sono Minori Stranieri Non Accompagnati.

CHI SIAMO

SOS Children’s Villages è la più grande Organizzazione a livello mondiale impegnata nel sostegno di bambini e ragazzi privi di cure familiari o a rischio di perderle. Lavora con le famiglie d’origine per prevenire le crisi che ne causano la separazione e offre accoglienza di tipo familiare ai bambini che sono privi di cure adeguate. È presente in 135 Paesi e territori, dove accoglie oltre 80 mila bambini, bambine, ragazzi e ragazze.

SOS Villaggi dei Bambini rappresenta SOS Children’s Villages in Italia, dove promuove i diritti di oltre 26.000 bambini e giovani e si prende cura di oltre 900 persone tra bambini, ragazzi e famiglie che vivono gravi momenti di disagio. Lo fa attraverso 7 Villaggi SOS - a Trento, Ostuni (Brindisi), Vicenza, Morosolo (Varese), Roma, Saronno (Varese), Mantova - un Programma di affido familiare a Torino e un Programma di sostegno psico-sociale per Minori Non Accompagnati in Calabria. È membro dell’Osservatorio Nazionale dell’Infanzia e Adolescenza, della Consulta delle Associazioni presso il Garante Nazionale Infanzia e Adolescenza, del Gruppo di lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, del Coordinamento PIDIDA Nazionale e Lombardia e dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo sostenibile (ASviS).

COSA FACCIAMO

Sosteniamo le famiglie in difficoltà affinché rimangano unite. Quando per un bambino non è possibile vivere con la famiglia di origine, offriamo accoglienza di qualità nei Villaggi SOS, puntando sempre al suo rientro in famiglia.

Nelle comunità in cui mancano le infrastrutture scolastiche gestiamo asili, scuole e centri di aggregazione. Rafforziamo l’istruzione pubblica lavorando insieme alle autorità locali ed altri enti che si occupano di accoglienza.

Supportiamo le comunità nel miglioramento delle strutture e dei servizi medici in modo che ogni bambino possa avere accesso all’assistenza sanitaria di base. Nelle aree in maggiore difficoltà gestiamo centri medici.

In situazioni di guerra e calamità naturali, i bambini hanno bisogno di specifica protezione e accoglienza. Grazie alla nostra esperienza e alle nostre infrastrutture, avviamo efficaci programmi di risposta alle emergenze.

Portiamo avanti azioni di Advocacy verso le Istituzioni e gli enti di riferimento con l'obiettivo di migliorare le condizioni dei bambini e dei ragazzi che hanno perso le cure della loro famiglia o sono a rischio di perderle. Ci adoperiamo perché sia garantita la loro partecipazione ai processi decisionali che li riguardano.

Il cuore del nostro intervento: il Villaggio SOS

I Villaggi SOS sono realtà presenti sul territorio, composte da un insieme di case, che ospitano ognuna fino a 6 bambini e ragazzi. Nel Villaggio SOS ciascun bambino viene accolto e accompagnato in ogni fase della sua crescita. Un’educatrice competente e supportata da un'equipe educativa, si occupa di ogni aspetto della vita quotidiana dei bambini di cui si prende cura, proprio come si farebbe in famiglia.

 

www.sositalia.it