Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Associazioni

  • LAV

    banner

    Associazione : LAV

LAV: DA PIU’ DI 40 ANNI DALLA PARTE DEGLI ANIMALI (www.lav.it)

 

Nata nel 1977, la LAV conta circa 50.000 tra soci e donatori e circa 60 sedi territoriali. Il nostro Statuto si ispira al rispetto della vita, della dignità e della libertà di tutti gli animali umani e non umani: ci battiamo per un mondo dove ogni singolo animale abbia libertà, dignità, vita.

La missione LAV consiste nel praticare e promuovere il cambiamento culturale nel rapporto con gli animali che porti a stili di vita e a scelte politiche fondate sul rispetto e la solidarietà verso tutti gli esseri viventi, senza distinzione di specie. Fermare ogni forma di sfruttamento e di sofferenza con l’affermazione dei diritti, la promozione di nuove Leggi e la loro applicazione.

LAV fa parte dell’Intergruppo Parlamentare Animali, costituito da deputati e senatori sensibili alle tematiche animaliste. Vengono così presentate proposte di legge, emendamenti e interrogazioni: 13 le leggi nazionali e le direttive europee a favore degli animali finora approvate. In ambito provinciale e comunale la LAV è in costante contatto con Sindaci, Assessori, Consiglieri, per l’emanazione di Ordinanze e Regolamenti per la tutela degli animali.

In ambito europeo, la LAV è membro dell’Intergruppo per il Benessere e la Conservazione degli animali, con Eurogroup for Animals, e svolge attività nelle Coalizioni Europee contro la vivisezione, la detenzione in cattività, sugli animali d’allevamento. Conduce campagne di sensibilizzazione e di informazione verso i cittadini, facendo conoscere nuovi consumi che non comportino sofferenza per gli animali. Sviluppa progetti didattico-educativi rivolti alle giovani generazioni e alle scuole.

Pubblica le due riviste animaliste Impronte e Piccole Impronte e, annualmente, il Bilancio sociale.

La LAV sul web: www.lav.itwww.cambiamenu.itwww.animalfree.infowww.5xmille.lav.it

Social network: https://www.facebook.com/LAVonlus - https://twitter.com/LAVonlus - https://www.instagram.com/lav_italia/ - https://www.youtube.com/user/videolav

 

A livello istituzionale e legale LAV è stata protagonista di importanti riforme:

  • finalmente dal 2004 una Legge contro il maltrattamento di animali (Legge 189/04) 
  • Dal 2010 il traffico di cuccioli è un reato (Legge 201/2010)
  • Gli animali sono esseri senzienti in UE: il Trattato di Lisbona
  • Gli animali sono finalmente difesi nel Codice della Strada
  • Vietato il commercio di pelli di cani e gatti e l'importazione di pelli di foca.
  • Stop ai test di cosmetici sugli animali
  • Gli animali entrano “per Legge” nei condomini, grazie alla Legge n.220/2012
  • LAV ottiene la condanna dei vertici di Green Hill per maltrattamento di animali e uccisioni di animali: salvi quasi 3000 beagle
  • Nel 2019 LAV ottiene la condanna del Delfinario di Rimini (già fallito) per maltrattamento di animali e per la prima volta in Italia il Giudice dispone la confisca dei delfini affidandoli ai Ministeri competenti.
  • Nel 2019 il TAR Lazio ha ripristinato le vecchie tutele e il permesso di tuffarsi in acqua con i delfini vale di nuovo soltanto per gli addestratori professionisti: una battaglia vinta dalla LAV.

 

Ecco i risultati più recenti ottenuti dall’Associazione:

  • 16 condanne per maltrattamento di animali
  • 103 procedimenti penali seguiti
  • Un protocollo d’intesa siglato con l’Arma dei Carabinieri
  • Un protocollo d’intesa con la Protezione Civile
  • 23 mila animali selvatici salvati dai cacciatori
  • 94 cani affetti da alterazioni comportamentali gravi completamente recuperati
  • 3.390 animali coinvolti in 16 progetti realizzati nei canili e gattili italiani per favorire l’adozione degli animali adulti
  • 2 borse di studio finanziate con 34 mila euro in centri di ricerca italiani per lo sviluppo metodi sostitutivi all’uso di animali
  • 50.432 le firme raccolte a sostegno della nostra proposta di legge per l’abolizione della caccia
  • Oltre 1.000 i Comuni che hanno adottato la nostra ordinanza-tipo e altri provvedimenti “anti botti”
  • Oltre 9 mila gli studenti incontrati nelle classi di tutta Italia.

 

La LAV è:

• riconosciuta Ente Morale con Decreto Ministeriale 19.5.1998 e Onlus Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale;

• riconosciuta associazione che persegue finalità di tutela degli interessi lesi da reati contro gli animali (Decreto 2/2009 EN.AS. - D.M.Salute 2.11.06 - Legge 189/04)

• riconosciuta associazione di protezione ambientale con Decreto Ministeriale 15.2.2007 (legge 349/86);

• firmataria dal 2017 di un Protocollo d’Intesa con l’Arma dei Carabinieri per la prevenzione e il contrasto dei reati contro gli animali

• dal 1995 componente della Commissione Nazionale Allevamenti e Macelli del Ministero della Salute (legge 623/85);

• dal 1999 firmataria di un Protocollo d’Intesa con il Ministero dell’Istruzione allo scopo di “promuovere la diffusione e l’approfondimento dei temi dell’educazione al rispetto di tutti gli esseri viventi nelle scuole di ogni ordine e grado”

• dal 2007 Ente abilitato al rilascio di crediti ECM (Educazione Continua in Medicina) presso il Ministero della Salute

• cofondatrice della Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente

• membro di Eurogroup for Animals, della European  Coalition to End Animal Experiments, della Fur Free Alliance.

 

www.lav.it