Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Associazioni

  • Associazione Spazio Asperger ONLUS

    Associazione Spazio Asperger ONLUS

    Associazione : Associazione Spazio Asperger ONLUS

Associazione Spazio Asperger Onlus

Spazio Asperger è un’associazione di promozione culturale scientifica e di supporto per le condizioni dello spettro autistico lieve come la sindrome di Asperger ma più in generale per tutta la diversità umana generata da condizioni ascrivibili ad uno sviluppo atipico. L’idea di questa associazione nasce dal desiderio di far conoscere ad ampio raggio e a diversi livelli, quali scientifico, artistico, cinematografico e biografico, l’esistenza di persone che, a differenti gradi e in modo unico e irripetibile, si collocano in quello che oggi viene chiamato continuum autistico o spettro autistico, così come la neurodiversità in generale.

A questo primo obiettivo di tipo informativo e divulgativo, se ne aggiunge un secondo di natura etica, ovvero permettere alle persone autistiche/neurodiverse, di riconoscersi prima di tutto in questa particolare condizione.

Una volta riconosciuti nello spettro o durante il processo di autoconsapevolezza, offriamo a queste persone e a coloro i quali vivono a contatto con loro, un forum dove trovare supporto e la possibilità di conoscere altre persone simili.

Ci auguriamo di poter contribuire ad aiutare le persone neurodiverse ad accettarsi e ad essere accolte e a ricercare il proprio posto nella società, offrendo uno specifico e, a volte unico e insostituibile, contributo.

Ci proponiamo di perseguire queste finalità nella convinzione che, come scrive Clare Sainsbury, adulta autistica “i problemi emergono non tanto dalla sindrome di Asperger in sé, quanto piuttosto da un ambiente sociale che è non progettato per le persone con sindrome di Asperger, ma per persone che hanno delle percezioni del mondo e uno stile di pensiero molto diversi dai nostri”. (Clare Sainsbury, Un´aliena nel cortile, Uovonero Edizioni)

Riteniamo che affinché si realizzi un giorno una reale inclusione nella società, sia necessario difendere sia il proprio "diritto" ad essere autistici, ma anche permettere a chi non è autistico di comprendere le particolarità sensoriali, cognitive, affettive e comportamentali che sono l´espressione di una diversità neurologica.

Lavoriamo insieme per accrescere la conoscenza sullo spettro dell´autismo e ridurre l´ignoranza che purtroppo ancora è diffusa nel nostro paese.

 

www.spazioasperger.it